N. 71 (2015)
Dossier Jon Fosse

Essere allo stesso tempo qui e lì. Ombre e il teatro a-venire di Jon Fosse

Pubblicato dicembre 16, 2014
Come citare
Machìa, A. (2014). Essere allo stesso tempo qui e lì. Ombre e il teatro a-venire di Jon Fosse. Il Castello Di Elsinore, (71), 55-69. https://doi.org/10.13135/2036-5624/95

Abstract

The article analyzes Fosse’s metaphysical dramaturgy: how, in his plays, he connects the visible and the invisible deconstructing the linear structure of time and space. Through a deep analysis of Shadows and other relevant Fosse’s plays, the article will try to demonstrate that Jon Fosse represents a revolutionary case in our contemporary dramaturgy.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili